Funder35

È stato emesso il bando FUNDER35 grazie alla collaborazione di ben 18 associazioni: Fondazione Cariplo, capofila del progetto, Compagnia di San Paolo, Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Fondazione Banco di Sardegna, Fondazione Cariverona, Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Cassa di Risparmio di Parma, Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone, Fondazione Con il Sud, Fondazione Livorno, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Fondazione Sicilia.

Il bando intende selezionare e accompagnare nel loro percorso verso la sostenibilità, per un periodo massimo di tre anni, le migliori imprese non profit di natura privata impegnate in uno dei seguenti campi:

  • produzione artistica/creativa in tutte le sue forme, da quelle tradizionali a quelle di ultima generazione
  • servizi di supporto alla conoscenza, alla valorizzazione, alla tutela, alla conservazione, alla circolazione dei beni e delle attività culturali

Possono partecipare a Funder35 le organizzazioni il cui Organo di Gestione (Consiglio di Amministrazione o Consiglio/Comitato Direttivo, composto solitamente da Presidente, Vicepresidente, Segretario, Tesoriere e Consiglieri) sia costituito in maggioranza assoluta (50% più uno) da membri di età inferiore ai 35 anni.

Il bando verrà devoluto nel rispetto del territorio di riferimento delle Fondazioni promotrici, pertanto possono partecipare a Funder35 unicamente le imprese che abbiano sede operativa e siano effettivamente attive nell’area che comprende:

  • le regioni Basilicata, Calabria, Campania, Lombardia, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia e Valle d’Aosta
  • le province di Bologna, Modena, Parma e Ravenna in Emilia Romagna, Pordenone e Udine in FriuliVenezia Giulia, le province della Spezia e di Genova in Liguria, le province di Ascoli Piceno e Ancona nelle Marche, di Firenze, Livorno e Lucca in Toscana, le province di Belluno, Padova, Rovigo, Verona e Vicenza in Veneto

Le domande di presentazione devono essere inviate entro venerdì 10 luglio attraverso il sito www.funder35.it

Per dettagli e modalità di iscrizione vedi allegato.pdf

Avviso Unico Cultura 2015

Regione Lombardia ha emesso “Avviso Unico Cultura 2015” che definisce le modalità e i termini di presentazione delle iniziative, i requisiti di partecipazione, nonché le modalità di erogazione dei contributi, di rendicontazione, verifica e decadenza dai benefici in ambito di promozione educativa e culturale, biblioteche e archivi storici, musei, promozione cine - audiovisuale, musicale e di danza, Circuiti Lombardia Spettacolo dal Vivo e produzione teatrale.

Le risorse disponibili per l'anno 2015 sono di € 3.769.500, così destinate:

  • € 555.500  a sostegno di progetti di promozione educativa e culturale (l.r. 9/93)
  • € 600.000 per la concessione di contributi a favore di biblioteche e archivi storici di enti locali o di interesse locale. (lr. 81/85)
  • € 794.000 per la concessione di contributi a favore di musei di enti locali o di interesse locale, sistemi museali locali e reti regionali di musei. l.r. 39/74 e l.r. 1/2000
  • € 1.820.000 per la concessione di contributi nell’ambito dello spettacolo di cui:

€ 250.000 per la concessione di contributi per attività di promozione e diffusione della cultura musicale e della danza. 
€ 130.000 per la concessione di contributi per attività di promozione della cultura cinematografica e audiovisiva. 

€ 180.000 ai soggetti con cui sottoscrivere convenzioni triennali 2015/2017 per il sostegno all’attività di festival di musica e danza di rilevanza regionale. 

€ 360.000 agli enti capofila con cui sottoscrivere i protocolli d’intesa triennali 2015/2017 per il sostegno ai Circuiti Lombardia Spettacolo dal Vivo. 
€ 900.000 ai soggetti con cui sottoscrivere convenzioni triennali 2015/2017 per il sostegno all’attività di produzione teatrale. 

Riepilogo fasi e scadenze degli inviti
- apertura procedura: 11 giugno 2015 
- chiusura: 20 luglio 2015
- rendicontazione (esclusi protocolli e convenzioni): dal 1 gennaio al 1 marzo 2016

Il testo integrale dell'avviso unico è pubblicato sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia (BURL) n. 22 serie ordinaria del 29 maggio 2015, in allegato.

I singoli inviti saranno resi disponibili sul sito: www.agevolazioni.regione.lombardia.it

Per ulteriori informazioni rimandiamo al link http://www.cultura.regione.lombardia.it/cs/Satellite?c=Redazionale_P&childpagename=DG_Cultura%2FDetail&cid=1213735508851&packedargs=NoSlotForSitePlan%3Dtrue%26menu-to-render%3D1213277054451&pagename=DG_CAIWrapper

.pdf

 

 

 

Avviso garanzia giovani 2015 - servizio civile

Garanzia Giovani sostiene anche progetti si Servizio Civile. Se sei un giovane tra i 15 e i 29 anni, residente in Italia – cittadino comunitario o straniero extra UE, regolarmente soggiornante – non impegnato in un’attività lavorativa né inserito in un percorso scolastico o formativo, Garanzia Giovani Lombardia può aiutarti , valorizzando le tue attitudini ed il tuo background formativo e professionale.

Avviso garanzia giovani - servizio civile: il link

Bando per progetti "emblematici minori"

Fondazione Provinciale della Comunità Comasca e Fondazione Cariplo e le Fondazioni di comunità lanciano un bando congiunto per gli enti non profit del territorio: ogni territorio provinciale avrà a disposizione 500 mila euro per quei progetti che vengono definiti “emblematici minori”, iniziative promosse da enti non profit di particolare rilevanza per il territorio. Fondazione Cariplo punta infatti sull’importante ruolo di antenna sul territorio svolto dalle fondazioni locali per individuare e selezionare progetti significativi da finanziare.

Nel dettaglio Fondazione Cariplo mette a disposizione 500 mila euro e la Fondazione Provinciale della Comunità Comasca studia un apposito Bando tenendo conto delle esigenze del territorio e delle sue peculiarità. Insieme Fondazione Cariplo e la Fondazione Provinciale della Comunità Comasca procederanno alla valutazione e selezione dei progetti più meritevoli. Il bando per gli interventi emblematici provinciali si riferisce a progetti diretti a perseguire obiettivi coerenti con quelli dei piani di azione di Fondazione Cariplo che per la loro dimensione sono in grado di favorire un processo di pianificazione strategica territoriale. La candidatura da parte degli enti non profit deve rispondere ai requisiti di esemplarità per il territorio, di sussidiarietà e di significatività del valore filantropico e rivestire dimensioni idonee a generare un positivo ed elevato impatto sulla qualità della vita e sulla promozione dello sviluppo culturale, economico e sociale.

Potranno dunque essere ammessi a contributo, nell’ambito degli “Interventi Emblematici Provinciali”, progetti e interventi coerenti con gli indirizzi delle aree filantropiche strategiche della Fondazione Cariplo principalmente nei macro settori: Ambiente, Arte e Cultura, Servizi alla Persona e Ricerca Scientifica.

Per il 2015 Fondazione Cariplo ha evidenziato nel Bando gli obiettivi strategici che i progetti dovranno perseguire, ovvero:

  • Crescita dei giovani e loro valorizzazione sociale
  • Coesione sociale, beni comuni e welfare comunitario
  • Benessere della persona

A questi macro temi, la Fondazione Provinciale della Comunità Comasca ha aggiunto obiettivi specifici, valutati sulla base delle esigenze e delle richieste del territorio. Più specificatamente la Fondazione Provinciale della Comunità Comasca selezionerà progetti nei seguenti settori:

  • assistenza anziani
  • disagio giovanile
  • tutela e valorizzazione del patrimonio artistico e storico
  • ambiente
  • ricerca scientifica

 

Nell’ ambito del bando verrà data priorità ai progetti riguardanti in particolare:

Area artistica – culturale

Area socio – assistenziale

Area ricerca scientifica e tecnologica

Area Ambientale

Il testo del Bando e le modalità per partecipare sono disponibili sul sito www.fondazione-comasca.it

Per info: sig.ra Bianca Longoni 02.6239405

Proroga: bando 2015 servizio civile

Il termine per la presentazione della  domanda di partecipazione alla selezione dei volontari di Servizio Civile Nazionale per tutti i progetti è prorogato al 23 aprile 2015 ore 14.00.

Leggi tutto: Proroga: bando 2015 servizio civile

Privacy Policy di http://www.csv.como.it
Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.
Tipologie di Dati raccolti
Fra i Dati Personali raccolti da questa Applicazione, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie e Dati di utilizzo.
Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei Dati stessi.
I Dati Personali possono essere inseriti volontariamente dall'Utente, oppure raccolti in modo automatico durante l'uso di questa Applicazione.
L'eventuale utilizzo di Cookie – o di altri strumenti di tracciamento – da parte di questa Applicazione o dei titolari dei servizi terzi utilizzati da questa Applicazione, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l'Utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all'erogazione del servizio richiesto dall'Utente.
Il mancato conferimento da parte dell'Utente di alcuni Dati Personali potrebbe impedire a questa Applicazione di erogare i propri servizi.
L'Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi pubblicati o condivisi mediante questa Applicazione e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.
Modalità e luogo del trattamento dei Dati raccolti
Modalità di trattamento
Il Titolare tratta i Dati Personali degli Utenti adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire l'accesso, la divulgazione, la modifica o la distruzione non autorizzate dei Dati Personali.
Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Oltre al Titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai Dati categorie di incaricati coinvolti nell'organizzazione del sito (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione) nominati anche, se necessario, Responsabili del Trattamento da parte del Titolare. L'elenco aggiornato dei Responsabili potrà sempre essere richiesto al Titolare del Trattamento.
Luogo
I Dati sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare.
Tempi
I Dati sono trattati per il tempo necessario allo svolgimento del servizio richiesto dall'Utente, o richiesto dalle finalità descritte in questo documento, e l'Utente può sempre chiedere l'interruzione del Trattamento o la cancellazione dei Dati.
Finalità del Trattamento dei Dati raccolti
I Dati dell'Utente sono raccolti per consentire al Titolare di fornire i propri servizi, così come per le seguenti finalità: Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne, Statistica e Interazione con social network e piattaforme esterne.
Le tipologie di Dati Personali utilizzati per ciascuna finalità sono indicati nelle sezioni specifiche di questo documento.
Dettagli sul trattamento dei Dati Personali
I Dati Personali sono raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:
Interazione con piattaforme esterne, contatto via email, iscrizione a newsletter
Statistica
Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne
Ulteriori informazioni sul trattamento
Difesa in giudizio
I Dati Personali dell'Utente possono essere utilizzati per la difesa da parte del Titolare in giudizio o nelle fasi propedeutiche alla sua eventuale instaurazione, da abusi nell'utilizzo della stessa o dei servizi connessi da parte dell'Utente.
L'Utente dichiara di essere consapevole che il Titolare potrebbe essere richiesto di rivelare i Dati su richiesta delle pubbliche autorità.
Informative specifiche
Su richiesta dell'Utente, in aggiunta alle informazioni contenute in questa privacy policy, questa Applicazione potrebbe fornire all'Utente delle informative aggiuntive e contestuali riguardanti servizi specifici, o la raccolta ed il trattamento di Dati Personali.
Log di sistema e manutenzione
Per necessità legate al funzionamento ed alla manutenzione, questa Applicazione e gli eventuali servizi terzi da essa utilizzati potrebbero raccogliere Log di sistema, ossia file che registrano le interazioni e che possono contenere anche Dati Personali, quali l'indirizzo IP Utente.
Informazioni non contenute in questa policy
Maggiori informazioni in relazione al trattamento dei Dati Personali potranno essere richieste in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento utilizzando le informazioni di contatto.
Esercizio dei diritti da parte degli Utenti
I soggetti cui si riferiscono i Dati Personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno degli stessi presso http://www.csv.como.it, di conoscerne il contenuto e l'origine, di verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione, la cancellazione, l'aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati Personali trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del Trattamento.
Questa Applicazione non supporta le richieste "Do Not Track". Per conoscere se gli eventuali servizi di terze parti utilizzati le supportano, consulta le loro privacy policy.
Modifiche a questa privacy policy
http://www.csv.como.it si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone pubblicità agli Utenti su questa pagina. Si prega dunque di consultare spesso questa pagina, prendendo come riferimento la data di ultima modifica indicata in fondo. Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate alla presente privacy policy, l'Utente è tenuto a cessare l'utilizzo di questa Applicazione e può richiedere al Titolare del Trattamento di rimuovere i propri Dati Personali. Salvo quanto diversamente specificato, la precedente privacy policy continuerà ad applicarsi ai Dati Personali sino a quel momento raccolti.
Informazioni su questa privacy policy
csv.como.it è responsabile per questa privacy policy.
Questa informativa privacy riguarda esclusivamente questa Applicazione.

 

AVC CSV aderisce a:

 

KbRUJQjjccp nuovo webLogo Libera