Enel nel cuore

Enel Cuore opera nell'ambito dell'assistenza sociale e socio-sanitaria, a sostegno dell'educazione, dello sport e della socializzazione, con particolare riguardo verso i bambini, gli anziani, le persone con disabilità.Insieme a istituzioni, enti, associazioni e al mondo della partecipazione attiva, con i quali stabilisce un rapporto di partenariato, Enel Cuore promuove, in Italia e all'estero, iniziative tangibili e concrete, durature nel tempo e misurabili, caratterizzate da urgenza e gravità. I benefici dell'intervento devono arrivare direttamente ai soggetti svantaggiati e alle loro famiglie.Enel Cuore si preoccupa dell'hardware dei progetti attraverso interventi strutturali, come la realizzazione o la riqualificazione dei centri di assistenza, case di accoglienza, e scuole; provvede inoltre all'acquisto di attrezzature essenziali per la salute e il benessere psico-fisico delle persone portatrici di handicap e di coloro che sono affetti da patologie complesse.Enel Cuore non sostiene progetti di ricerca, percorsi di formazione, campagne di sensibilizzazione, comunicazione e di informazione.Tutti i progetti sono esaminati dal Consiglio Direttivo che si esprime in base ai criteri di: necessità, urgenza, gravità, nonché singolarità ed eccezionalità del problema sul quale si propone di intervenire; capacità di raggiungere gli obiettivi proposti; incidenza su settori scarsamente assistiti anche dal punto di vista economico e territoriale; possibilità di accedere ad altre forme di finanziamento; impatto sociale nella comunità.P er info e documentazione

www.enel.com/enelcuore/it-IT/presentare_un_progetto/chi_cosa_sosteniamo/

Per i giovani

Offrire opportunità ai giovani meritevoli e determinati che ogni giorno, con impegno e perseveranza, cercano di farsi strada nel mondo del lavoro profondamente minato dalla difficile congiuntura economica attuale: è questo l’intento con cui, anche quest’anno, la Fondazione Banca del Monte di Lombardia promuove il bando Progetto Professionalità “Ivano Becchi”.

Fino al 14 novembre 2014 saranno aperte le iscrizioni alla XVI edizione dell’iniziativa che offre una straordinaria opportunità di crescita professionale. Per potersi candidare, direttamente on-line, sul sito della Fondazione (www.fbml.it – sezione Progetto Professionalità), occorre possedere i seguenti requisiti: età compresa tra i 18 ed i 36 anni (all’atto della domanda), essere residenti o occupati in Lombardia (da almeno 2 anni) ed essere già inseriti nel mondo del lavoro o della ricerca.

In palio il finanziamento totale e gratuito di 25 percorsi di formazione personalizzati da svolgere presso imprese, associazioni, istituti universitari o di ricerca, scuole e pubbliche amministrazioni, centri di eccellenza, in Italia – di regola al di fuori del territorio lombardo - o all’estero, per una durata massima di 6 mesi.

Sarà il Comitato di Gestione, presieduto dal Professor Giorgio Goggi, a selezionare i vincitori, valutati in base all’originalità, coerenza ed attuabilità dei progetti da loro presentati. Ciascuno degli assegnatari sarà seguito da un tutor che lo affiancherà durante l’intera durata della sua esperienza.

Un sogno professionale che si potrà realizzare attraverso la proposta di un percorso formativo concreto finalizzato alla crescita professionale dei singoli partecipanti: la carta fondamentale che i candidati dovranno giocarsi per essere selezionati è frutto di un equilibrato mix tra voglia di migliorare la proprie formazione, coraggio di scommettere in un futuro lavorativo migliore e solida preparazione di base. Dal 1999 ad oggi sono ben 295 i progetti finanziati, elaborati da altrettanti ragazzi di talento che hanno operato negli ambiti più disparati (dall’artigianato ai servizi educativi, dalla ricerca alle belle arti), all’interno di 58 centri di eccellenza sparsi per il mondo. Obiettivo: rientrare in Italia portando con sé nuove conoscenze e competenze in grado di fare la differenza.

Progetto Professionalità è un’occasione davvero unica per consentire ai nostri giovani di ottenere maggiori chances occupazionali, a beneficio sia della loro carriera che, di riflesso, dell’economia del territorio. È possibile leggere e scaricare la versione integrale del bando 2014/2015 nell’apposita sezione del sito www.fbml.it alla sezione Progetto Professionalità

Seguici su Facebook, Twitter e Linkedin: www.facebook.com/ProgettoProfessionalita / @ProgProfession /

Progetto Professionalità - Fondazione Banca del Monte di Lombardia

Testo del Bando:

-bando 2014.pdf

 

Per informazioni rivolgersi a :

Progetto Professionalità – Fondazione Banca del Monte di Lombardia

Tel. 0382.305811 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – www.fbml.it

Bando associazionismo 2014: contributi per progetti di solidarietà sociale

La Regione Lombardia ha pubblicato il bando a favore dei progetti delle associazioni. Scadenza: 7 ottobre 2014

Leggi tutto: Bando associazionismo 2014: contributi per progetti di solidarietà sociale

Contributi fondazione Umana-Mente

Umana-Mente è la Fondazione referente in Italia per le attività di filantropia istituzionale del Gruppo Allianz e sosterrà progetti nei seguenti ambiti:

0-6 ANNI

Bambini a rischio: 4 milioni e mezzo di bambini sono a rischio di esclusione e obbligati a vivere al di sotto di uno standard di vita minimo accettabile nel contesto di appartenenza: Saranno considerati prioritari i progetti innovativi capaci di offrire un luogo accogliente (residenziale o diurno) idoneo ai minori dove poter crescere ed esprimersi al meglio. Bambini con disabilità: particolare attenzione verrà riservata alle progettualità a favore di bambini con disabilità congenita intellettiva e fisica e delle loro famiglie, capaci di creare tutte le condizioni per una reale partecipazione ed inclusione sociale.

VIVAIO

Passaggio alla vita adulta per giovani con disabilità e nonSi privilegiano progettualità nell'ambito di esperienze di accoglienza ed educazione di adolescenti e giovani svantaggiati che, grazie ad un percorso di formazione, arrivano al lavoro, e siano affiancati da professionisti e/o esperti artigiani capaci di insegnare loro un mestiere e una tradizione produttiva. Il progetto dovrà dialogare con il territorio.

AGRICOLTURA SOCIALE

La Fondazione, andrà a sostenere quei progetti che, attraverso l'agricoltura, favoriscono una ricostruzione, nelle persone in difficoltà, di una coscienza di sé e della realtà a partire dalle origini. Gli interventi dovranno coinvolgere la Comunità e produrre beni per la collettività.

VALORE CONDIVISO

Si privilegiano progetti in cui le aziende sono capaci di riconciliare il business con la società, valorizzando conoscenze, pratiche e iniziative e creando valore per sé e per il territorio in cui opera.

Scadenze:

Per il 2014: progetti da candidarsi entro il 31 ottobre 2014

Per il 2015: progetti da candidarsi tra il 2 febbraio e il 2 ottobre 2015

Modalità: prima di presentare un progetto è obbligatorio effettuare un contatto telefonico con la Fondazione. Il materiale inviato via mail senza accordo previo con lo staff della Fondazione non sarà preso in considerazione. http://www.umana-mente.it/lineeguida/index.html

Interventi per attività culturali 2014

L'Avviso Unico "Interventi per attività culturali 2014", per la presentazione di progetti nell'ambito della promozione educativa e culturale, delle biblioteche e degli archivi, dei musei, della musica, della danza e della cultura cinematografica e audiovisiva è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia ( BURL) n. 14 - Serie Ordinaria del 4.4.2014.

Le risorse complessivamente disponibili sono così suddivise:

· - € 850.000 per progetti di promozione educativa e culturale.

· - € 738.200 per biblioteche e archivi storici di enti locali o di interesse locale

· - € 1.250.000 per progetti e attività relativi a musei, raccolte museali, sistemi museali locali e reti regionali di musei

· - € 633.000 per attività di promozione e diffusione della musica e della danza e per la promozione della cultura cinematografica e audiovisiva.

La domanda di contributo, corredata dalla documentazione richiesta, deve essere presentata esclusivamente in forma telematica, pena la non ammissibilità, utilizzando la procedura "Finanziamenti online" raggiungibile all'indirizzo internet: https://gefo.servizirl.it/

La procedura online sarà disponibile dalle ore 10.30 del giorno 15 maggio 2014 e fino alle ore 16.30 del giorno 9 giugno 2014.

L'Avviso Unico è articolato in 4 specifici inviti pubblici a presentare progetti negli ambiti culturali individuati.

Ciascun invito pubblico è scaricabile dal sito www.cultura.regione.lombardia.it

Privacy Policy di http://www.csv.como.it
Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.
Tipologie di Dati raccolti
Fra i Dati Personali raccolti da questa Applicazione, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie e Dati di utilizzo.
Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei Dati stessi.
I Dati Personali possono essere inseriti volontariamente dall'Utente, oppure raccolti in modo automatico durante l'uso di questa Applicazione.
L'eventuale utilizzo di Cookie – o di altri strumenti di tracciamento – da parte di questa Applicazione o dei titolari dei servizi terzi utilizzati da questa Applicazione, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l'Utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all'erogazione del servizio richiesto dall'Utente.
Il mancato conferimento da parte dell'Utente di alcuni Dati Personali potrebbe impedire a questa Applicazione di erogare i propri servizi.
L'Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi pubblicati o condivisi mediante questa Applicazione e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.
Modalità e luogo del trattamento dei Dati raccolti
Modalità di trattamento
Il Titolare tratta i Dati Personali degli Utenti adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire l'accesso, la divulgazione, la modifica o la distruzione non autorizzate dei Dati Personali.
Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Oltre al Titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai Dati categorie di incaricati coinvolti nell'organizzazione del sito (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione) nominati anche, se necessario, Responsabili del Trattamento da parte del Titolare. L'elenco aggiornato dei Responsabili potrà sempre essere richiesto al Titolare del Trattamento.
Luogo
I Dati sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare.
Tempi
I Dati sono trattati per il tempo necessario allo svolgimento del servizio richiesto dall'Utente, o richiesto dalle finalità descritte in questo documento, e l'Utente può sempre chiedere l'interruzione del Trattamento o la cancellazione dei Dati.
Finalità del Trattamento dei Dati raccolti
I Dati dell'Utente sono raccolti per consentire al Titolare di fornire i propri servizi, così come per le seguenti finalità: Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne, Statistica e Interazione con social network e piattaforme esterne.
Le tipologie di Dati Personali utilizzati per ciascuna finalità sono indicati nelle sezioni specifiche di questo documento.
Dettagli sul trattamento dei Dati Personali
I Dati Personali sono raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:
Interazione con piattaforme esterne, contatto via email, iscrizione a newsletter
Statistica
Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne
Ulteriori informazioni sul trattamento
Difesa in giudizio
I Dati Personali dell'Utente possono essere utilizzati per la difesa da parte del Titolare in giudizio o nelle fasi propedeutiche alla sua eventuale instaurazione, da abusi nell'utilizzo della stessa o dei servizi connessi da parte dell'Utente.
L'Utente dichiara di essere consapevole che il Titolare potrebbe essere richiesto di rivelare i Dati su richiesta delle pubbliche autorità.
Informative specifiche
Su richiesta dell'Utente, in aggiunta alle informazioni contenute in questa privacy policy, questa Applicazione potrebbe fornire all'Utente delle informative aggiuntive e contestuali riguardanti servizi specifici, o la raccolta ed il trattamento di Dati Personali.
Log di sistema e manutenzione
Per necessità legate al funzionamento ed alla manutenzione, questa Applicazione e gli eventuali servizi terzi da essa utilizzati potrebbero raccogliere Log di sistema, ossia file che registrano le interazioni e che possono contenere anche Dati Personali, quali l'indirizzo IP Utente.
Informazioni non contenute in questa policy
Maggiori informazioni in relazione al trattamento dei Dati Personali potranno essere richieste in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento utilizzando le informazioni di contatto.
Esercizio dei diritti da parte degli Utenti
I soggetti cui si riferiscono i Dati Personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno degli stessi presso http://www.csv.como.it, di conoscerne il contenuto e l'origine, di verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione, la cancellazione, l'aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati Personali trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del Trattamento.
Questa Applicazione non supporta le richieste "Do Not Track". Per conoscere se gli eventuali servizi di terze parti utilizzati le supportano, consulta le loro privacy policy.
Modifiche a questa privacy policy
http://www.csv.como.it si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone pubblicità agli Utenti su questa pagina. Si prega dunque di consultare spesso questa pagina, prendendo come riferimento la data di ultima modifica indicata in fondo. Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate alla presente privacy policy, l'Utente è tenuto a cessare l'utilizzo di questa Applicazione e può richiedere al Titolare del Trattamento di rimuovere i propri Dati Personali. Salvo quanto diversamente specificato, la precedente privacy policy continuerà ad applicarsi ai Dati Personali sino a quel momento raccolti.
Informazioni su questa privacy policy
csv.como.it è responsabile per questa privacy policy.
Questa informativa privacy riguarda esclusivamente questa Applicazione.

 

AVC CSV aderisce a:

 

KbRUJQjjccp nuovo webLogo Libera