"Raccontarci. Narrazione di storie tra volontariato e giustizia"

Raccontare la propria esperienza, metterla in comune con le altre associazioni così da confrontarsi sulle difficoltà e, al contempo, sensibilizzare il territorio su un tema importante come la giustizia riparativa. È questo il senso di “Raccontarci, Narrazioni di storie tra volontariato e giustizia”, progetto appena partito in cui sono coinvolte sette organizzazioni che, nel corso degli anni, hanno preso in carico volontari provenienti da percorsi alternativi alla pena. Le azioni viaggiano su due binari: da una parte, condividere soddisfazioni, fatiche e problemi con altre realtà; dall’altra, attraverso un lavoro nelle scuole, aumentare la conoscenza e l’attenzione sui lavori di pubblica utilità. Il metodo utilizzato, come dice il nome stesso del progetto, sarà quello della narrazione delle proprie esperienze. Come quella de Lambienteinvita, associazione di Maslianico: «È un’occasione straordinaria – commenta il vice presidente Salvatore Reina – quando abbiamo cominciato ad accogliere volontari LPU (lavoratori pubblica utilità) avevamo un sacco di preoccupazioni rivelatesi poi inutili. Adesso ne arrivano circa quaranta l’anno e siamo davvero soddisfatti». L’associazione di Maslianico conta sull’impegno di circa sessanta anziani che gestiscono la piattaforma ecologica del paese. Ma non solo: «Ci occupiamo – continua Reina – d’integrare benessere individuale e rispetto dell’ambiente». Le persone arrivate attraverso le misure alternative alla detenzione non hanno mai fatto mancare il proprio impegno: «Oltre al centro di raccolta, partecipano con entusiasmo alle altre iniziative che organizziamo, eventi per i diritti umani, sagre e giornate ecologiche».
“Raccontarci” ha in cantiere diverse azioni, con l’obiettivo d’invogliare altre associazioni a cimentarsi in questo percorso: «Organizzeremo – spiega Mauro Oricchio, coordinatore del progetto - incontri di supervisione per i volontari e un momento di confronto allargato alle realtà lombarde impegnate sul tema. Abbiamo in mente di realizzare una pubblicazione editoriale e un ciclo di cineforum costruiti ad hoc, oltre agli interventi nelle scuole in cui incontreremo più di cinquecento alunni ». Gli incontri, appena partiti, s’inseriscono sia all’interno della “Scuola Diritti Umani”, curata dal Coordinamento Comasco per la Pace, sia rispondono alle richieste arrivate dai singoli istituti: «E parteciperà anche Claudia Lombi, operatrice del Centro Servizi per il Volontariato – conclude Oricchio – i ragazzi sono molto interessati e, soprattutto, attraverso i lavori di gruppo proposti, dimostrano di conoscere amici che, causa guida in stato d’ebbrezza o possesso di stupefacenti, avevano già svolto attività di volontariato in sostituzione della pena».

Al progetto partecipano Lambienteinvita, Mani Aperte, Enpa, Anffas Centro Lario e Valli, O.S.Ha- A.S.P., Albate calcio e Coordinamento Comasco per la Pace.

Andrea Quadroni.  

Privacy Policy di http://www.csv.como.it
Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.
Tipologie di Dati raccolti
Fra i Dati Personali raccolti da questa Applicazione, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie e Dati di utilizzo.
Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei Dati stessi.
I Dati Personali possono essere inseriti volontariamente dall'Utente, oppure raccolti in modo automatico durante l'uso di questa Applicazione.
L'eventuale utilizzo di Cookie – o di altri strumenti di tracciamento – da parte di questa Applicazione o dei titolari dei servizi terzi utilizzati da questa Applicazione, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l'Utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all'erogazione del servizio richiesto dall'Utente.
Il mancato conferimento da parte dell'Utente di alcuni Dati Personali potrebbe impedire a questa Applicazione di erogare i propri servizi.
L'Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi pubblicati o condivisi mediante questa Applicazione e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.
Modalità e luogo del trattamento dei Dati raccolti
Modalità di trattamento
Il Titolare tratta i Dati Personali degli Utenti adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire l'accesso, la divulgazione, la modifica o la distruzione non autorizzate dei Dati Personali.
Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Oltre al Titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai Dati categorie di incaricati coinvolti nell'organizzazione del sito (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione) nominati anche, se necessario, Responsabili del Trattamento da parte del Titolare. L'elenco aggiornato dei Responsabili potrà sempre essere richiesto al Titolare del Trattamento.
Luogo
I Dati sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare.
Tempi
I Dati sono trattati per il tempo necessario allo svolgimento del servizio richiesto dall'Utente, o richiesto dalle finalità descritte in questo documento, e l'Utente può sempre chiedere l'interruzione del Trattamento o la cancellazione dei Dati.
Finalità del Trattamento dei Dati raccolti
I Dati dell'Utente sono raccolti per consentire al Titolare di fornire i propri servizi, così come per le seguenti finalità: Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne, Statistica e Interazione con social network e piattaforme esterne.
Le tipologie di Dati Personali utilizzati per ciascuna finalità sono indicati nelle sezioni specifiche di questo documento.
Dettagli sul trattamento dei Dati Personali
I Dati Personali sono raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:
Interazione con piattaforme esterne, contatto via email, iscrizione a newsletter
Statistica
Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne
Ulteriori informazioni sul trattamento
Difesa in giudizio
I Dati Personali dell'Utente possono essere utilizzati per la difesa da parte del Titolare in giudizio o nelle fasi propedeutiche alla sua eventuale instaurazione, da abusi nell'utilizzo della stessa o dei servizi connessi da parte dell'Utente.
L'Utente dichiara di essere consapevole che il Titolare potrebbe essere richiesto di rivelare i Dati su richiesta delle pubbliche autorità.
Informative specifiche
Su richiesta dell'Utente, in aggiunta alle informazioni contenute in questa privacy policy, questa Applicazione potrebbe fornire all'Utente delle informative aggiuntive e contestuali riguardanti servizi specifici, o la raccolta ed il trattamento di Dati Personali.
Log di sistema e manutenzione
Per necessità legate al funzionamento ed alla manutenzione, questa Applicazione e gli eventuali servizi terzi da essa utilizzati potrebbero raccogliere Log di sistema, ossia file che registrano le interazioni e che possono contenere anche Dati Personali, quali l'indirizzo IP Utente.
Informazioni non contenute in questa policy
Maggiori informazioni in relazione al trattamento dei Dati Personali potranno essere richieste in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento utilizzando le informazioni di contatto.
Esercizio dei diritti da parte degli Utenti
I soggetti cui si riferiscono i Dati Personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno degli stessi presso http://www.csv.como.it, di conoscerne il contenuto e l'origine, di verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione, la cancellazione, l'aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati Personali trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del Trattamento.
Questa Applicazione non supporta le richieste "Do Not Track". Per conoscere se gli eventuali servizi di terze parti utilizzati le supportano, consulta le loro privacy policy.
Modifiche a questa privacy policy
http://www.csv.como.it si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone pubblicità agli Utenti su questa pagina. Si prega dunque di consultare spesso questa pagina, prendendo come riferimento la data di ultima modifica indicata in fondo. Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate alla presente privacy policy, l'Utente è tenuto a cessare l'utilizzo di questa Applicazione e può richiedere al Titolare del Trattamento di rimuovere i propri Dati Personali. Salvo quanto diversamente specificato, la precedente privacy policy continuerà ad applicarsi ai Dati Personali sino a quel momento raccolti.
Informazioni su questa privacy policy
csv.como.it è responsabile per questa privacy policy.
Questa informativa privacy riguarda esclusivamente questa Applicazione.

 

AVC CSV aderisce a:

 

KbRUJQjjccp nuovo webLogo Libera

Home Notizie Archivio notizie "Raccontarci. Narrazione di storie tra volontariato e giustizia"